Loading...

Il Consiglio dell’Ordine, su richiesta degli iscritti o, in prevenzione, delle parti assistite, esprime il parere di congruità sulla liquidazione dei compensi per l’attività professionale prestata.

All’espressione del parere provvede il Consiglio, previa istruttoria da parte dei Consiglieri membri della Commissione parcelle.


Normativa di riferimento

  • Legge 31/12/2012 n. 247 “Nuova disciplina dell'ordinamento della professione forense”;
  • Regio decreto-legge 27/11/1933 n. 1578 “Ordinamento delle professioni di avvocato e di procuratore”;
  • Regio decreto 22/01/1934 n. 37 “Norme integrative e di attuazione del R.D.L. 27 novembre 1933, n. 1578, sull'ordinamento della professione di avvocato e di procuratore”;
  • Decreto ministeriale 10/11/2014 n. 170 “Regolamento sulle modalità di elezione dei componenti dei consigli degli ordini circondariali forensi, a norma dell'articolo 28 della legge 31 dicembre 2012, n. 247”;
  • Legge 07/08/1990 n. 241 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi”;
  • Decreto Ministero della Giustizia 8 aprile 2004, n. 127;
  • Decreto del Ministero della Giustizia 20 luglio 2012, n. 140;
  • Decreto del Ministero della Giustizia 10 marzo 2014, n. 55.

Atti del Consiglio:

  • Delibera di nomina della Commissione;
  • Regolamento;
  • Delibera borsuali

Modulistica

  • Modello istanza richiesta parere di congruità.