Loading...

Comunicazione dell’Ufficio spese di Giustizia per fatture emesse da marzo a giugno 2020

Home / Comunicazione dell’Ufficio spese di Giustizia per fatture emesse da marzo a giugno 2020

Comunicazione dell’Ufficio spese di Giustizia per fatture emesse da marzo a giugno 2020

L’Ufficio spese di giustizia ci comunica che le fatture emesse nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno sono state accettate automaticamente dal sistema ma all’epoca non sono state oggetto di verifica perché non vi era personale addetto all’Ufficio.

Le verifiche sono ora in corso e richiedono tempi più lunghi, poiché vi sono molte fatture contenenti errori oppure emesse per decreti non ancora pervenuti all’ufficio o non registrate al SIAMM che andranno annullate con emissione di note di credito: gli interessati saranno contattati dall’ufficio.

Si allega la comunicazione pervenuta