Loading...

Comunicato agli iscritti nell’elenco dei difensori d’ufficio

Considerato che gli iscritti all’elenco nazionale dei difensori d’ufficio che intendano mantenere la propria iscrizione dovranno presentare apposita domanda entro e non oltre il 31.12.2016, si segnala che il CNF ha emanato le Linee Guida nazionali interpretative che potranno essere scaricate al seguente link:

http://www.consiglionazionaleforense.it/documents/20182/47805/Linee+guida+approvate+nella+seduta+del+21.1.2016/2caab5e9-2f07-4987-b9cc-1055e4525d59

Come specificato dall’art. 2 delle Linee Guida, la domanda di permanenza dovrà essere presentata esclusivamente tramite la piattaforma CNF-Lextel: https://gdu.consiglionazionaleforense.it/

Per poter accedere al gestionale CNF-Lextel delle difese d’ufficio sarà necessario munirsi di certificato digitale o CNS (firma digitale)

La domanda di permanenza deve essere presentata secondo il modello che è possibile scaricare qui (modulo autocertificazione permanenza elenco difensori d'ufficio)  ove il richiedente deve attestare mediante auto certificazione:

- di non aver riportato sanzioni disciplinari definitive superiori all’avvertimento

- di aver svolto attività nel settore penale in modo continuativo, partecipando “nei dodici mesi precedenti ad almeno 10 udienze penali, camerali o dibattimentali anche quale sostituto processuale e, tra queste, non più di due udienze ex art. 97 comma 4 c.p.p. e non più di tre innanzi al Giudice di pace, con esclusione di quelle di mero rinvio” (art. 5 Reg. cit.).

Nella suddetta auto certificazione, nella parte riguardante l’attestazione relativa alla partecipazione alle udienze, devono essere specificamente indicati (ex artt. 2 comma 3 e 1 comma 5 delle Linee Guida):

a) il numero di ruolo (RGNR o RGT) del procedimento;

b) la data in cui si è svolta l’udienza;

c) l’attività svolta in udienza ed in particolare se vi sia stata, anche alternativamente

c.1) trattazione di questioni preliminari,

c.2) formulazione delle richieste di prova,

c.3) udienza dedicata alla istruttoria sia nel giudizio camerale che dibattimentale,

c.4) udienza di discussione;

d) l’autorità giudiziaria avanti alla quale l’udienza si è svolta;

e) le iniziali del nome e del cognome della parte assistita;

f) in quale veste l’avvocato abbia patrocinato (difensore di fiducia, difensore di ufficio ex art. 97

comma 1 c.p.p., difensore di ufficio ex art. 97 comma 4 c.p.p., sostituto processuale ex art. 102

c.p.p.).

Il Consiglio, a norma dell’art. 2 comma 5 delle Linee Guida, “potrà convocare il richiedente per un colloquio e/o chiedere la produzione di idonea documentazione atta a dimostrare l’effettiva sussistenza dei requisiti.”: a tal fine, si raccomanda di essere precisi nella compilazione del modulo di richiesta, indicando ad esempio se si tratti di RGNR o RGT, ovvero specificando l’attività svolta e la sede dell’autorità giudiziaria indicata.

Con riguardo alla domanda da presentarsi entro il 31 dicembre 2016, il CNF ha specificato che nel novero delle 10 udienze da indicarsi possono essere considerate sia quelle del 2015 che quelle del 2016.

Inoltre, a norma dell’art. 5 del Regolamento del CNF del 22 maggio 2015, il richiedente deve essere in regola con l’obbligo formativo di cui all’art. 11 della L. 247/12; a tal fine, secondo l’art. 2 comma 4 delle Linee Guida, il richiedere deve attestare mediante auto certificazione di essere in regola con l’obbligo formativo “con riferimento all’anno antecedente a quello in cui la richiesta viene presentata”, come da modello che è possibile scaricare:

modulo autocertificazione adempimento obblighi formativi

Per l'aiuto e l'assistenza nella compilazione delle istanze attraverso la piattaforma, il Consiglio Nazionale Forense ha attivato un servizio di help desk gratuito che risponde al numero 06 45475829, attivo dalle 09:00 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 18:00 dal lunedì al venerdì. Da questo link è possibile accedere direttamente alla pagina "difese d'ufficio" del sito del CNF

Bergamo, 15 novembre 2016

La Commissione per le difese d’ufficio

 

 

Pubblichiamo il calendario del corso per difensori d'ufficio aggiornato ad ottobre 2016

calendario corso difensori d'ufficio 2015-2016