Loading...
29May

Riprende l'attività dell'Organismo con gli incontri da remoto

Care Colleghe e cari Colleghi,

anche l’attività dell’Organismo di Mediazione riprende con la fissazione degli incontri a suo tempo sospesi per via dell’emergenza sanitaria e di quelli per le mediazioni depositate durante il periodo del confinamento, ricevute e lavorate in remoto dal personale dedicato.

07May

Colloqui telefonici e audiovisivi tramite utenza mobile tra difensore e assistito

La Casa Circondariale invita gli Avvocati che necessitano di avere colloqui con i propri assistiti detenuti a comunicare all’indirizzo per il proprio numero di utenza mobile (allegato)

06May

Documento del COA sul ritardo nell'adozione dei provvedimenti organizzativi

Il Consiglio dell’Ordine, riunitosi nella seduta del 5 maggio 2020, esprime disappunto per la mancata adozione ad oggi dei provvedimenti organizzativi da parte degli Uffici Giudiziari del circondario di Bergamo ed esprime la preoccupazione dell’avvocatura bergamasca (allegato)

04May

Avviata la procedura partecipata del Tribunale e della Procura per l’adozione delle linee guida.

Il Presidente del Tribunale e la Procuratrice della Repubblica f.f. hanno avviato la procedura partecipata finalizzata all’adozione delle linee guida agli Uffici giudiziari in ordine all’emergenza Covid-19 che andranno a sostituire le precedenti.

04May

Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia - misure organizzative per coronavirus

Si pubblicano gli ordini di servizio della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Brescia in tema di prevenzione Coronavirus.

27Apr

Il Prefetto riscontra la richiesta  di interpretazione sulla possibilità degli avvocati di recarsi in studio per attività indifferibili e urgenti

Nei giorni scorsi avevamo chiesto al Prefetto se, ferma la possibilità di recarsi in studio per la trattazione di procedimenti non oggetto di sospensione ex art. 83 comma 3 del DL.18/2020, gli Avvocati potessero anche recarsi sporadicamente in studio per controllare la posta, recuperare documentazione o fascicoli da studiare, oppure per eseguire attività telematiche che da casa non riescivano ad espletare (lettera al Prefetto).

23Apr

ULOF chiede al Ministro di garantire la funzione difensiva nel processo amministrativo

Tutti gli Ordini lombardi ritenendo assolutamente lesiva la disciplina processuale in vigore dal 16 aprile in deroga al Codice del Processo Amministrativo per quanto concerne la violazione del principio del contraddittorio ed il corretto esercizio della difesa tecnica, ritenendo che il collegamento da remoto ai fini dell’espletamento della funzione difensiva possa trovare applicazione anche per la giustizia amministrativa  con gli adeguamenti, chiede al Ministro ed al legislatore i necessari rimedi.